menu
istituto di istruzione superiore andrea gritti
(turistico gritti + commerciale foscari)
lingue ed economia per conoscere il mondo
ti trovi in: IIS GRITTI > homecircolari a.s. 2018/2019
Circolare n. 73 del 11/10/2018

obblighi durante lo svolgimento del servizio

A TUTTO IL PERSONALE ATA
E p.c. AL PERSONALE DOCENTE

 

Si dettagliano gli obblighi che il personale deve rispettare durante lo svolgimento del proprio lavoro:

 
1.      Il dipendente deve timbrare personalmente il cartellino nell’orologio marcatempo collocato in prossimità dell’entrata, all’inizio del proprio turno ed alla fine delle ore di servizio svolte; si fa presente che farsi timbrare il cartellino da altri o timbrare per conto di altri è atto punibile penalmente;
2.      In caso di uscita dall’Istituto per motivi di servizio e/o personali (per i quali deve essere richiesta autorizzazione) va timbrato il cartellino; i motivi di servizio vanno segnalati all’Ufficio Personale e va usato il codice di uscita per servizio;
3.      Il dipendente che dimentica di timbrare è tenuto a firmare presso l’Ufficio Personale l’Autocertificazione relativa al servizio svolto; solo successivamente l’addetto potrà inserire a computer il dato mancante;
4.      Il Direttore controlla regolarmente i cartellini; il servizio mancante dovrà essere recuperato entro il mese successivo, l’eventuale maggiore servizio comporterà il recupero in positivo o il pagamento entro tre mesi successivi (fatte salve eventuali modifiche in sede di contrattazione);
5.      L’orario antimeridiano non può iniziare prima delle ore 7.45 per il Personale Amministrativo e Tecnico, per i Collaboratori Scolastici deve essere rispettato l’orario delle ore 7.30: non sarà riconosciuto, se non autorizzato, l’inizio del turno pomeridiano prima dell'orario stabilito (fatte salve diverse disposizioni successive);
6.      La richiesta di ferie va presentata TRE giorni prima (escluso il giorno chiesto) e con un anticipo non superiore ai 15 gg. per una singola giornata;
7.      La malattia va segnalata, indipendentemente dal profilo di appartenenza e dall’orario di servizio entro le 8.15 del primo giorno di assenza, con comunicazione telefonica all'Ufficio Personale o al Personale Amministrativo presente, la documentazione medica dopo comunicazione numero di protocollo sarà acquisita telematicamente dall’Amministrazione: fatto salvo eventuali imprevisti del sistema che il medico comunicherà all’interessato e che specificherà nel documento cartaceo che sarà consegnato. Nell’ipotesi di dover consegnare la certificazione in forma cartacea questa deve essere ricevuta dall’Amministrazione entro i CINQUE giorni successivi dall’inizio della malattia o dalla eventuale prosecuzione della stessa (art. 17 c.11 CCNL   29/11/2007 confermato nel nuovo CCNL 2018).
Si ricorda che nei casi di malattia che si verifica nei giorni festivi e prefestivi il dipendente deve rivolgersi al medico di Continuità Assistenziale per il rilascio del certificato di malattia sia per eventi insorti nei suddetti giorni sia per giustificare la continuazione di un evento certificato sino al venerdì.
8.      La comunicazione verbale di “arrivo in ritardo” va segnalata direttamente all’Ufficio Personale o al personale di segreteria presente e sarà registrata.
 
 
IL DIRETTORE S.G.A.                                                               IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Rag. M. Cristina Toso                                                                  Prof.ssa Emanuela Cecchettin
 
 
 
 
mct
 
Valid XHTML 1.0! Valid CSS! WAI level A licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported